Rimessa alle S.U. la qualificazione dell’opposizione a decreto ingiuntivo

Di La Redazione -

La terza sezione ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione di massima di particolare importanza relativa alla definizione della natura del giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, quale impugnazione o quale giudizio ordinario di cognizione. In particolare, la risoluzione della questione appare necessaria al fine di determinare se sia possibile applicare la disciplina del mutamento di rito di cui all’art. 4 del d.lgs. n. 150 del 2011, qualora l’opposizione sia proposta con le forme sbagliate (citazione, anziché ricorso).