L’intrinseca nullità della sentenza emessa prima della decorrenza dei termini di cui all’art. 190 c.p.c.

Di Martina Mazzei - Fascicolo 2/2022

Partendo dalla sentenza delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione n. 36596 del 25 novembre 2021 che ha dichiarato l’intrinseca offensività della nullità della sentenza emessa prima della scadenza dei termini di cui all’art. 190 c.p.c., l’Autore riflette e approfondisce in modo critico i vari snodi della pronuncia la quale si sofferma in particolar modo sul diritto di difesa, sul principio del contraddittorio e sul principio della ragionevole durata del processo.

Taking into account the outcomes of the sentence of the United Sections of the Italian Court of Cassation no. 36596 of 25 November 2021 which declared the intrinsic offensiveness of the nullity of the sentence issued before the expiry of the terms of the art. 190 c.p.c., the Author critically reflects and examines the various points of the sentence which focuses in particular on the right of defense, on the adversal principle and on the principle of the reasonable duration of the process.