La formazione dello stato passivo davanti al giudice delegato tra esperienza e codice della crisi

Di Massimo Fabiani - Fascicolo 3/2021

Il contributo analizza il procedimento di accertamento dello stato passivo secondo una logica diacronica mettendo a confronto l’interpretazione assunta nella legge fallimentare e le possibili varianti derivanti dal codice della crisi.

The paper analyzes the procedure for ascertaining the passive state according to a diachronic logic by comparing the interpretation assumed in the bankruptcy law and the possible variants deriving from the crisis code.