Appunti in tema di competenza nel codice della crisi e dell’insolvenza

Di Gabriella Tota - Fascicolo 1/2021

Lo scritto esamina la nuova disciplina della competenza del tribunale concorsuale, contenuta negli artt. da 27 a 32 del d.lgs. n. 14/2019. Sebbene il legislatore abbia ripreso molte delle soluzioni già accolte dalla legge fallimentare, il Codice della crisi di impresa consegna all’interprete un quadro normativo parzialmente mutato, nel quale la competenza sembra aver perso parte della sua originaria rilevanza. 

The paper examines the new rules regarding the jurisdiction of the court, introduced by the Code of Crisis and Insolvency (D.Lgs. n. 14/2019, Art. 27-32) on the procedure for opening insolvency proceedings. Although the legislator has taken up many of the solutions already accepted by the bankruptcy law, the new Code gives the interpreter a partially changed regulatory framework, in which jurisdiction seems to have lost part of its original relevance.