I “ragionevoli dubbi sui limiti esterni della giurisdizione del giudice adito” e la proponibilità, da parte dell’attore, dell’istanza ex art. 41, primo comma, c.p.c.

Di Ignazio Zingales - Fascicolo 2/2018

Il lavoro affronta il tema della individuazione dello spazio di configurabilità dell’interesse dell’attore all’utilizzo dello strumento giurisdizionale previsto nell’art. 41, primo comma, c.p.c.

The paper deals with the issue of identification of the configurability area of the claimant’s interest to the use of the judicial instrument provided for in Article 41, 1° paragraph, of the Code of Civil Procedure.