Presentazione

Di Bruno Sassani -

All’interno dell’ambiente Judicium.it prende oggi vita l’iniziativa di un periodico che si fregia del suo nome e procede sotto il suo segno. Un periodico di “procedura” (con tutto quello che il termine evoca in termini di indagini “scientifiche”, di informazioni pratiche e di commenti orientati) in formato insieme online e cartaceo. Lo redige un gruppo di persone di età ed estrazione varia, avvicinate dal comune intento di dare un contributo attuale e di facile reperibilità nel crescente labirinto delle informazioni. Il carattere storico di Judicium (agilità senza superficialità) si allarga quindi al nuovo progetto che mira ad allargare lo sguardo al di là dello spazio italiano per i temi del processo civile (nel senso più ampio), della giurisdizione, dell’arbitrato, e delle tutele alternative.

La rivista ha periodicità trimestrale ed “emerge” da Judicium come una sua emanazione. Come in passato, è possibile fruire gratuitamente delle rubriche del sito; libero è inoltre l’accesso alla visualizzazione degli abstracts degli articoli della rivista mentre un prezzo d’abbonamento è richiesto per l’accesso ai contributi completi.

Anche il sito è stato rinnovato: nella veste grafica ma, soprattutto, nelle rubriche, grandemente ampliate e diversificate. Lento e laborioso è stato il lavoro di progettazione e preparazione del tutto e molti andrebbero ringraziati. Per ora e per tutti valgano qui i ringraziamenti a Paola Licci e Silvia Izzo.

Bruno Sassani