Piena conoscenza e motivazione del provvedimento amministrativo: per il diritto del cittadino di esperire consapevolmente l’eventuale azione di annullamento

Di Fabio Saitta - Fascicolo 3/2018

L’Autore torna sull’annosa questione della nozione di «piena conoscenza» e del termine per ricorrere a criticare la giurisprudenza amministrativa, tuttora attestata su posizioni incompatibili con il principio di effettività della tutela.

The author returns to the age-old question of the notion of “full knowledge” and of the deadline for recourse to criticize the administrative jurisprudence still firm on positions incompatible with the principle of effectiveness of protection.