Interruzione della prescrizione e tutela costitutiva

Di Francesco Campione - Fascicolo 4/2019

Il tema dell’interruzione della prescrizione nell’ambito delle azioni costitutive è tornato di attualità a seguito di una recente sentenza della Corte Suprema in tema di garanzia per i vizi del bene oggetto di compravendita. Il presente contributo, a partire da una valutazione critica di tale sentenza, rappresenta l’occasione per una nuova disamina della questione attinente alla possibilità d’interrompere il decorso del termine di prescrizione delle azioni costitutive mediante un atto stragiudiziale di costituzione in mora.

The issue of the interruption of the prescription in the context of the constitutive actions has returned to topicality following a recent sentence of the Supreme Court regarding the guarantee for the defects of the thing that is being sold. This article, starting from a critical evaluation of this sentence, represents the occasion for a new examination of the question concerning the possibility of interrupting the prescription for the constitutive actions by an out-of-court deed of formal notice.