I criteri di risarcibilità dei danni non patrimoniali nelle class actions

Di Giulia Mazzaferro - Fascicolo 4/2019

Il lavoro, esaminando una recente sentenza della S.C. di Cassazione, pronunciatasi all’esito di un giudizio promosso nelle forme dell’azione di classe di cui all’art. 140-bis del D. lgs. 205/2006, consente di analizzare i profili attinenti alle condizioni di risarcibilità dei danni non patrimoniali nell’ambito della tutela giurisdizionale collettiva, nonché di fare il punto sul concetto dell’omogeneità dei diritti che si assumono lesi nelle class actions.

The paper, examining a recent judgement of the Supreme Court of Cassation, pronounced on a class action lawsuit, pursuant to article 140-bis D. lgs. 205/2006, analyses the refundability’s conditions of the non-pecuniary damages in the collective jurisdictional procedures. It also examines the concept of “homogeneity” of the rights that are protected by class action lawsuits.