Condono, nuovo in appello e processo tributario

Di Paolo Di Marzio - Fascicolo 2/2017

1. La vicenda processuale.
A seguito di processo verbale di constatazione redatto della Guardia di Finanza il
10.5.2001, in data 16.12.2002 veniva notificato alla società V. R. Costruzioni s.r.l. un avviso
di rettifica con il quale l’Ufficio recuperava a tassazione, per l’anno 1997, l’IVA che i verificatori
valutavano essere stata indebitamente detratta su fatture emesse per operazioni
ritenute inesistenti.